Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

I bambini devono sognare.

A occhi aperti o chiusi stretti stretti

con le palpebre rilassate o tremolanti del primo sonno

di trenini in corsa sotto alberi di Natale

di befane e di camini da assaltare

i bambini devono sognare.

Perchè nel mondo immaginario

non vi sono inganni in cui incappare

a testa in giù o senza peso

con gonne paracadutiste su cui contare

o in corsa verso mondi sperduti da esplorare

i bambini devono sognare.

E di mondi sottomarini

salati di avventure

e di tritoni e di sirene da salvare.

E di bacchette magiche e oggetti che san parlare o

di giochi che nella giungla ti fanno stare,

finchè un cinque e un otto non compare.

E vedrete bocche aperte di meraviglia

di risate cadenti al suolo che diventan fiori sbocciati

e l’espressione beata e i cuori di gioia accelerati…

Ma a chi sa guardare con interessamento

si svelano realtà diverse e

inorridisce per lo sgomento.

Alcuni sogni son tremendi

di acqua per dissetare e di pane da addentare

di calore di quell’ultimo cerino

prima di lasciarsi addormentare.

Non tutti i bambini a questo mondo possono sognare…

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

6 pensieri su “I bambini devono sognare.

  1. Mi piace pensare che la maggior parte dei bambini riesce ancora a sognare… che il suo mondo è diverso da quello che vediamo noi, anche nelle difficoltà della vita. Il sogno si infrange solo quando gli adulti irrompono nel mondo dei bambini con la violenza fisica o morale e purtroppo quello c’è sempre stata e sempre ci sarà 😦

    Mi piace

  2. Già purtroppo a tutti i bambini si dovrebbe garantire una vita felice e serena, fatta di affetti e serenità. Ma il mondo ci dimostra che tutto ció non accade e tutto ciò è estremamente triste perchè i bambini sono il nostro futuro e la nostra vita. Davvero per me è amore incondizionato e divento intollerante e cattivo verso chi impedisce loro di essere bambini. Da come hai letto nel mio post rabbioso, per i bambini non ci puó non essere che amore assoluto e basta.

    Mi piace

    • Sì infatti quando ho letto il tuo post ho pensato che in due modi diversi abbiamo descritto i sogni spezzati. All’inizio del mio post c’è almeno l’illusione che qualcuno più fortunato possa ancora sognare, al contrario nel tuo il sogno è già diventato un incubo per i bambini che, ahimè, si ritrovano a vivere una realtà difficile come quella descritta. Il problema è che nel mondo ce ne sono fin troppe di realtà come quella. Pensiamo, come tu stesso hai citato, all’America latina o ad alcuni quartieri malfamati degli Stati Uniti o al mondo arabo o ancora a qualche paese dell’est. L’elenco continuerebbe ma mi fa solo che rabbrividire…

      Mi piace

  3. bellissime parole ,i bambini dovrebbero sognare, ma colpa degli adulti se tutti i bambini non possono sognare……….

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: