Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Intesa silente

Litri di sangue

ampolle trasparenti

corpo svuotato di anemiche forze.

In quel rosso siamo

avvinghiati

intrecciati da cavi dell’alta tensione

che pulsano vita

da me a te.

Ti sento

leggo il labiale

attraverso veline bianche

risucchiate ad ogni respiro.

Parlami amore ancora senza voce

capirò lo stesso

il linguaggio del tuo cuore.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

11 pensieri su “Intesa silente

  1. poche balle: daresti un braccio perché parlasse, perché non fosse silente

    Mi piace

  2. ” […] Parlami amore ancora senza voce
    capirò lo stesso
    il linguaggio del tuo cuore. […] ”

    Bellissima!

    Ciao amica mia.
    r.

    Mi piace

  3. sempre intensa

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: