Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Desideri on demand.

Desidero mettere via questa giornata, togliermela di dosso come un cappotto troppo pensante, far riposare il dolore lancinante e le delusioni, che sono entrate senza chiedermi il permesso. Voglio dimenticare le contraddizioni, la disperazione di certi momenti e le lacrime sopra i singhiozzi. Quelli soffocati, soprattutto. Voglio scordare le ribellioni, lo smarrimento, il cibo caduto a terra, lo zucchero di ieri e il salato di oggi. Desidero ardentemente liberarmi della luce rossa che non fai accendere, delle tue mete lontane, dei capelli tagliati, del viso bagnato e del tuo sorriso abbozzato, delle tre prossime settimane, dei tuoi trentotto. Delle mie speranze che sento ormai pietose, delle date spostate e del tempo che avanza per riempire di estate valigie intorpidite.

Dove si sono smarriti i cinque minuti? Di tempo e di voglia.

Mi piacerebbe conoscere il soggetto della foto che mi dedicheresti se solo te lo chiedessi, se solo ti ricordassi.

Ma io ho finito di chiedere e tu non avrai bisogno di ricordare… di ricordarmi.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

11 pensieri su “Desideri on demand.

  1. Può risultare difficile superare certi momenti, certi attimi di smarrimento, che forse durano più di un attimo, ma la vita prosegue inesorabile e fermarsi non si ferma il tempo.
    Hai espresso dei desideri? Certamente ma sono tutti rivolti al passato e pochi rivolti al futuro.
    Proviamo a ripetere i desideri on demand, pensando più all’attimo fuggente di domani che al dolore del ricordo di ieri?

    Mi piace

  2. Sic ti voglio bene
    Se hai bisogno ci sono
    Sallo

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: