Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Il giorno dopo

E’ il giorno dopo il pugno allo stomaco,

quando i muscoli sono tornati al proprio posto

e vengono fuori i lividi

quando il campo è vuoto

pieno di macerie

della polvere sparsa

di pensieri in rovina

del conto delle vittime

a fare male.

Non senti la faccia livida, le mani ferite

né il cuore a pezzi

il giorno  della ferocia

dei piedi in testa alla razionalità.

E’ in quello dopo che 

si vede chi ha maggior coraggio.

Nel silenzio.

Della notte.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Il giorno dopo

  1. Il primo impatto è forte ma è solo dopo che escono i dolori e le sofferenze, che fanno più male.
    Poesia forte e coraggiosa.
    Un abbraccio

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: