Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

La diga del Vajont: un monumento alle vittime che fa riflettere – parte I

La diga del Vajont: un monumento alle vittime che fa riflettere – parte I

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

12 pensieri su “La diga del Vajont: un monumento alle vittime che fa riflettere – parte I

  1. è una ferita aperta

    Mi piace

      • il peggio è che è una calamita per le disgrazie ancora oggi

        Mi piace

        • il problema è che ancora, nonostante sia passato mezzo secolo, ci scontriamo con colossi più potenti di noi, che ottengono sempre ciò che vogliono col minimo sforzo, giocando al salto agli ostacoli con le leggi in corso, quando queste non sono così obsolete da essere facilmente dribblate. Vai a fare tu una modifica in corso d’opera, che ne so, per allargare la veranda oppure per aprire o chiudere una finestra, a casa tua… eh no, ci vuole questo e quel permesso, perchè c’è questo o quel vincolo. Viviamo in un paese in cui per fare una semplice abitazione ti servono 150 mila scartoffie, devi costruire una diga? Nessun problema…chiami l’amico geologo, due o tre politici e inizi senza autorizzazioni. Naturalmente sto esagerando… ma non più di tanto, se pensiamo a tutti i comuni italiani a rischio idrogeologico, in cui ditte famose si accaparrano grandi lotti di terreni e costruiscono imperterriti vicino a zone poche sicure e senza i giusti criteri, per non parlare delle zone ad elevata sismicità, in cui di questi criteri ci si dimentica completamente (ricordiamo per esempio cosa è successo all’Aquila, dove si utilizzava sabbia di mare e ferri non filettati per l’armatura delle struttura in cemento armato)… Sicuramente manca un controllo adeguato e l’onesta del costruire, ma quando ci sono di mezzo grandi fatturati, molti chiudono gli occhi… purtroppo!

          Mi piace

  2. Erik in ha detto:

    forse tra tutti i luoghi che ho visitato è quello che mi ha colpito maggiormente, non so spiegare come mai, ma mi resterà per sempre nel cuore…

    Mi piace

  3. Passo a leggere.

    O.T. In agosto pensi di poter dare il tuo contributo? Diciamo sul finire del mese? 27 o 31.

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: