Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Mal di testa.

I pensieri mi schiacciano al cuscino

-la testa di solito è più libera al mattino

tranne oggi-

e si attardano come nuvola sopra di me.

Immagino che spariscano

appena tiro su la testa

uno scoppio di palloncini d’acqua

e gocce a rallegrare l’aria

e invece la sensazione non cambia.

L’empatia uccide, non te l’hanno detto?

No, amore mio, nessuno me ne aveva parlato.

E credo che tu sia lontano perché

tutto questo groviglio altrimenti

non si spiega.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

12 pensieri su “Mal di testa.

  1. La provinciale in ha detto:

    L’ha ribloggato su La provinciale.

    Mi piace

  2. Pensieri che pesano come macigni, sensazioni di apatia. Il risveglio non è dei migliori.

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: