Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Esagerare

Dove sono le tue mani e la tua bocca

dove il sussulto del tuo cuore

che non ho ancora imparato a farlo muovere?

Chè una volta mi dicesti che la vita non è un film

e io ebbi un risveglio brusco da scivolare dalla sedia

a riprendermi le speranze da sotto al tavolo e rianimarle

con l’avanzo dell’ossigeno rimasto impigliato

tra polmoni e gola

tra gola e denti.

Io che immaginavo l’incontro improvviso dietro un angolo

di un palazzo messo in sicurezza

teste sollevate a rallentatore per sguardi impazienti

di divorarsi con gli occhi

lettere che fanno capolino dalla cassetta

che non abbiano stampato cartelle esattoriali.

Ché il desiderio di Vivian è in fondo anche il mio

e bisogna far saltare tutti gli argini

far entrare la piena ad allagare abitudini

affondare antiche convinzioni

esagerare.

Stavolta ho esagerato io

io esagero sempre!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

9 pensieri su “Esagerare

  1. Già dove? E dove io?

    Mi piace

  2. Che forse amare è esagerare

    Mi piace

  3. Non hai esagerato. Esprimi semplicemente il tuo amore.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: