Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Il rumore delle cose

Riesci a sentire il rumore

della precessione degli equinozi,

il loro inganno nell’apparente immutabilità delle stelle?

Il battito d’ali,

il loro impercettibile vento alle spalle del mondo

o la voce della fatica delle montagne,

la loro spinta ambiziosa

per andare a bucare il cielo?

È silenzio. Ma c’è.

E il caos degli occhi quando scrutano

quello dei pensieri,

la loro rotazione stanca

tra le pareti gommose della mente?

È silenzio. Ma c’è.

Lo senti il frastuono

della mia corsa centripeta verso te?

Il mio amore lo senti?

E’ tutto un silenzio.

Ascolta…

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

8 pensieri su “Il rumore delle cose

  1. beebeep74 in ha detto:

    FANTASTICA … ssstttttt … lasciatemela ascoltare ancora!!!

    Liked by 1 persona

  2. Che bella musica c’è dentro queste parole!

    Liked by 1 persona

  3. Il silenzio? Una voce nel deserto che diventa frastuono dentro di noi.
    Splendide parole, splendide immagini

    Liked by 1 persona

  4. bisogna prestare ascolto a ciò che conta, e quello che hai scritto conta molto

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: