Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

E liberami dal male

Contempla questo mio cuore colmo

gli occhi miei intasati

la testa che ha parvenza di lavandino rotto

per i pensieri gorgogliati troppo.

Lava le mie lacrime

infilate negli scarichi della coscienza

a forzare quel grumo di paure

formato ormai a sufficienza.

Tutte quelle mie parole

usate

abusate

ripudiate,

placale !!!

Ecco.

C’è uno squarcio adesso.

Puoi vedere in mezzo

un universo immenso

o un’impalpabile sensazione

che mi svuota di senso.

Tutto appare infinito

davanti al mio corpo annichilito.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “E liberami dal male

  1. quell’universo non può prescindere da te

    Liked by 1 persona

  2. Momentaccio. Non c’è che dire e le tue parole lo mostrano in pieno.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: