Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Trattenere

Non sto mostrando a nessuno
gli occhi miei di sale
lucidati a specchio
all’antica maniera:
una alitata
e una passata di giornale
e tutto di nuovo a brillare
a guardare il mondo
senza più ditate.
E quando sento premermi
il lacrimare
guardo al cielo e soffio in su
trattengo il respiro
gli spigoli di certi volti
o di certi silenzi
le cattiverie randagie
i rospi ingoiati.
E tutto fa male.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

13 pensieri su “Trattenere

  1. Paralleli densi e originali, bel blog! 65Luna

    Liked by 1 persona

  2. Sephiroth in ha detto:

    Molto bella!

    Liked by 1 persona

  3. Dolce, dolente ma senza rassegnazione che possa portare a fondo.
    Di fronte agli imprevisti ci si deve rimboccare le maniche ma il dolre di fondo rimane.
    Bella, bella e intensa.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: