Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Meschino

Meschino
l’oggi
il minuzioso conteggio di ieri
come da addetto bancario
da strozzino dimentico del bene
interessi schizzati al massimo del valore.
Meschino
l’affaccio dello sguardo
da sopra la spalla
un balcone sfiorito a primavera
un pugno di macerie nel vaso.
Meschino
lo stare forzato
la mano allungata a cercare piaghe
ancora fresche
e pieghe negate
che abbisognano di distendersi
a voragini aperte all’aria nuova.
Meschino l’arresto
le cose rivoltate a maniera
che rivoltano anche me
i panni stesi in piazza
il loro odore di putrido e di menzogna
il fango a piene mani gettato in faccia
tutto il tempo dell’attesa
meschino.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Meschino

  1. Meschino è colui che approfitta dell’amore altrui.
    Ciao

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: