Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Intangibile

wpid-336323_zps141a097e.jpg

Sei la sensazione dell’impatto
quando di fretta ci si gira
e i corpi si schiacciano
per non potersi oltrepassare
la consistenza del vapore
diafano e fluttuante
il passaggio dentro me
il mio attraversamento
come il taglio dell’aria
nel volo rapido di un gabbiano
il respiro buono del mattino
una turbolenza
il groviglio delle mie interiora.
Sei presente
così invisibilmente
da rendere incontrollabile
tutto ciò che non si chiama ragione
che la ragione vuol piegare
alle giuste dimensioni.
Sei sempre
quando non vuoi
ogni volta che non voglio
tenermi legata all’impossibile.
Sei la mia infinita parte mancante
intangibile.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

5 pensieri su “Intangibile

  1. come l’aria, inconsapevole, e necessaria

    Liked by 1 persona

  2. l’amore come quinta dimensione dopo spazio e tempo.

    Liked by 1 persona

  3. La ragione dà un aspetto razionale all’evento, alla sensazione, all’emozione a tutto quello che ruota intorno a noi. Ci sono però, come tra i numeri, qualcosa che non è razionale, è irrazionale. Numeri immaginari per giustificare certe anomalie, esattamente come quello che succede dentro di noi.
    Le tue parole quantificano tutto questo.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: