Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Nei silenzi di lui

image

Lei era fatta così.
Conservava i brandelli
delle loro conversazioni
li ricomponeva insieme
li riavvolgeva in un replay
interminabile
e li cuciva con fili invisibili
in un intreccio prezioso
con cui si lasciava avvolgere
invadere pervadere.
E vi si rifugiava dentro
come in un abbraccio.
E pur rispettandoli tutti
no, non amava affatto
i suoi silenzi.
Erano rampicanti di interrogativi
e le scolorivano il cuore.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

5 pensieri su “Nei silenzi di lui

  1. Niente di più letale dei silenzi.
    Toccante, veramente bello!

    Liked by 2 people

  2. Quando l’amore c’è, si cerca di mettere insieme i rcordi anche se si odiano i silenzi.
    Forte, profonda e piena di sentimenti è la tua composizione poetica

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: