Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Le tue mani

image

Mi chiedevo delle tue mani
quelle quotidiane
tenute al buio dentro al cappotto,
se conoscono durezza
di questo inverno sopra i dorsi e il suono
dello strofinio nell’opposizione al freddo.
Mi chiedevo
se parlano un linguaggio particolare
quando ti muovi o stai fermo
o negli attimi della tregua,
la sigaretta accesa tra le dita,
l’ordine che disegnano
nella chiusura delle valigie
o nella semina del sale sul cibo
quando rincasi tardi la sera.
Mi chiedevo ancora
se hanno mai conosciuto la forma della rabbia
di pugni sbattuti su un tavolo
o contro qualcuno
il sapore dell’indifferenza e la rassegnazione
e quali misteri nascondano le loro dune
quando hanno l’istinto della tenerezza,
la forma arresa al riposo
da sotto un cuscino o sopra il tuo petto.
Ho paura invece di interrogarmi
sulla misura del loro peso
addosso al seno di una donna o sui suoi fianchi
se hanno fretta di passioni o lentezza
di chi sa assaporare le cose,
se pensandomi si sono mai fermate di esitazione
e pentite e retrocesse.
Se hanno per un attimo
anche solo una volta conosciuto
l’immobilità
nell’immaginare la forma
che potrei prendere io al loro interno.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

18 pensieri su “Le tue mani

  1. Che bella scoperta questo tuo spazio espressivo. E poi il titolo che hai ideato e in cui mi riconosco per quel che riguarda anche me: amo anch’io fare un soliloquio… in compagnia! Ciao e grazie delle tue parole. Ora guardo le mie mani e ti confesso che continuano a non piacermi, da sempre… 😦

    Liked by 1 persona

  2. Splendida ! Complimenti.

    Liked by 1 persona

  3. Da brividi. Davvero.
    Complimenti, premio stra meritato.

    Liked by 1 persona

  4. Magnifica e piena di emozioni…

    Liked by 1 persona

  5. Vittoria meritata, una poesia intensa 🙂

    Liked by 1 persona

  6. le mani parlano di noi. Basta osservarle e ci trasmettono molto. Insicurezze, ansie, calore, amore.
    Le sue cosa dicono?

    Liked by 1 persona

  7. max in ha detto:

    … le mani hanno riconoscenza
    per quello che immensamente
    vorrebbero prendere e sempre
    perdono in ogni carezza.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: