Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Le nuvole di aprile

I merli racimolati sui rami stretti,
come spicci di qualche moneta in disuso
dentro le tasche del tempo,
regalano all’aria una pennellata di giallo a sinistra
e una a destra in mezzo al nero
veloce del volo
un tintinnio di zampe sui sassi
e il fremito ai giorni più tiepidi.
Sembra tutto in rinascita.
Ma se conto le stagioni dell’anno
non da equinozio a solstizio
né viceversa
avanza sempre uno strascico d’inverno
tra le nuvole che si abbracciano ad aprile:
e fingere il freddo per loro
è forse solo l’ultima scusa
per non lasciarsi andare
per tenersi ancora vicini
ancora un altro minuto.
Non come noi.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su “Le nuvole di aprile

  1. Pingback: SABATOBLOGGER 19. i blog che seguo | intempestivoviandante's Blog

  2. lo strascico è nel cuore, la natura festeggia la rinascita.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: