Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Un tuono di notte

Un tuono sordo di notte
un tremore di vetri
un sussulto nei metri quadri della mia pelle
e in qualche grammo di pensiero.
Il letto si è fatto barca nel cambio di fianco
sgranchendo le sue assi sotto il mio scheletro
e il sonno ha patito
lo scricchiolio del legno e il ticchettio della pioggia.
Ti ho pensato nell’intervallo tra la nervatura e il silenzio
tra una goccia e un’altra goccia
in tutto il tempo
in cui il vento ha spostato l’amalgama del cielo.
In realtà anche nel prima e nel dopo
ti ho pensato.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Un tuono di notte

  1. anche il tuono ti tiene sveglia nella notte, oltre al pensiero lontano

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: