Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Nel male delle mie domande

Se mi sporgo al bordo 

del precipizio non muta 

la misura della sua profondità 

come non muta la nostra distanza 

se continuo a pensarti.

Non sei sicuro di saper far rinunce

mi hai detto.

E  allora perché hai rinunciato 

così facilmente 

a me?

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

11 pensieri su “Nel male delle mie domande

  1. Molto bella, veramente bella 🙂

    Mi piace

  2. Bella poesia, la domanda finale spiazza…

    Liked by 2 people

  3. Una volta ho letto un aforisma di Wilde “gli uomini rinunciano anche a un grande amore pur di non perdere le loro cattive abitudini”.

    Liked by 2 people

  4. bella domanda. Uno che non rinuncia a nulla, rinuncia ate? Non ha capito nulla 😀
    Sempre intriganti le tue poesie.

    Liked by 1 persona

  5. Gia’. Perche’?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: