Soliloquio in compagnia

Una delle cose che succede quando scrivi sulla tua vita è che educhi te stesso. Andy Warhol

Osservazioni

Possa acquietare i tuoi avambracci

le vene rigonfie di fine giornata

la pazienza stanca

la tua anima accartocciata

con un bacio, una carezza

un soffio a fior di pelle

e prestare voce sottovoce

al tuo silenzio

quando tutte le sillabe precipitano

dalla tua bocca e si fanno comete

nel mio firmamento e mi

infinito.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

6 pensieri su “Osservazioni

  1. Scusa la domanda (probabilmente stra ignorante): il finale è mi o me infinito? In ogni caso bellissima.

    Liked by 1 persona

  2. ben tornata con una stuoenda poesia ricca di vigore e passione.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: